logo trs festival

22 / 23 / 24 Agosto 2019

THE RIGHT SIDE
è

PROGRAMMA

  • GIOVEDÌ

    21.30 / 22.30

    BANGBASS

    Attivi dal 2006, spingono e organizzano parties, selezionando principalmente musica giamaican, spaziando spesso volentieri in altri generi black come hiphop, funk, soca, afrobeat e calypso. Ive, Ame e Mastalot dietro ai giradischi, Ares Adami al microfono, per una ricetta esplosiva che ha contraddistinto il loro stile in Trentino Alto Adige principalmente, la loro zona d'origine, ma anche in gran parte del nord Italia, oltre che fuori confine, in Polonia e in Germania. Reggae, Rubadub, Dancehall, Bashment, Hiphop, Funk, Soca, Calypso e Afrobeat, black music a 360 gradi.

  • GIOVEDÌ

    22.30 / 00.00

    R.ESISTENCE IN DUB

    R.Esistence In Dub nasce nel 2006 a Udine dall'unione di quattro musicisti: Toffo Selektah (dubmaster), Zen I (tromba & synths), Doctor P.E. (sax & melodica) e Mc Tubet (vocals). Fin da subito è stata chiara in loro l'intenzione di portare avanti la cultura del soundsystem nella loro maniera e di creare quindi un loro stile. La R puntata del nome sta per "rivoluzionare": dal loro punto di vista non può esserci esistenza che non sia rivoluzionaria. Se questa esistenza incontra sul suo cammino la reggae music e soprattutto la dub culture, allora sono "Le rivoluzionarie esistenze in Dub". Nel 2017 l'etichetta R.Esistence Records si è impegnata a far uscire in rete, totalmente in free download "The secret cookbook", un album che vede due artisti e produttori come Killimanzion, del collettivo veronese Tiberias Towa e gli alto-atesini Wicked & Bony cimentarsi nel remixare alcune delle loro canzoni. Dopo questa collaborazione, il 2017 vede i R.Esistence In Dub lavorare insieme ad un'altra band da Bolzano, gli Shanti Powa, con i quali rilasceranno il remix di "Warning", un pezzo contenuto nell'album "Peaceful Warriors" di quest'ultimi. il 2018 comincia con l'uscita di "Speculator", un pezzo potente e "fresh" con la voce e il testo di LongFingah, cantante berlinese con il quale hanno già collaborato live al Panke Club a Berlino nel 2016.

  • VENERDÌ

    21.30 / 22.30

    CARPA

    Rapper classe 99' nonché uno degli acquisti più recenti della crew hip hop Urban Therapy. Comincia ad appassionarsi all'ambiente hip hop nel 2017 e nel 2018 rilascia il suo primo singolo, "Street heart". Qualche mese dopo il primo featuring, "Dimmi che" in collaborazione con LUX, inizia il suo percorso formativo vero e proprio. Assieme all'associazione apre diversi live set a volti noti della scena rap italiana quali Inoki, Real Rockers, E- green e Nex Cassel. Dopo una gavetta passata pressoché nell'ombra diventa quindi direttore artistico live e organizzatore di svariati eventi hip hop in regione, tutti targati Urban Therapy e sempre accompagnato dal suo dj Master B. A gennaio 2019 esce un estratto ("Mare di nebbia") che fa parte del suo primo progetto ufficiale, che ne denota lo stampo conscious, uscito a fine aprile: "Pesce fuor d'acqua".

  • VENERDÌ

    22.30 / 23.30

    APOLLO KIDS

    Gli Apollo Kids sono un gruppo musicale Hip Hop, nato a Trento nel 2017 e composto dagli emcees Tommy Touch, Big House e dal beatmaker Menevolt. Menevolt è un produttore musicale classe '93, che ha sviluppato un suono che si alimenta di campioni e di riferimenti ai pionieri del rap, ma che pesca anche dalle ritmiche e dai suoni più attuali. Ha all'attivo già due beat-tape (​"Supermarket beat tape" ;"Another Beat In The Wall") e diverse produzioni per artisti regionali e nazionali. Big House è un emcee poliedrico, che ama ricercare flow e parole nuove. Ha all'attivo diversi dischi solisti e diversi progetti realizzati in collaborazione con rappers della scena italiana. Tommy Touch è al suo primo vero e proprio progetto ufficiale, ma è da anni protagonista della scena trentina organizzando eventi, live ed iniziative legate alla cultura Hip Hop, con l'Associazione culturale Step By Step. Dopo la pubblicazione di vari brani su Youtube, il gruppo è così giunto alla realizzazione di un vero e proprio album, anticipato dal singolo “Layup”, e disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming. Un disco che ha memoria della passione e dell’energia dei pionieri del rap (dal Wu Tang Clan a Sean Price); ma che mantiene i piedi ben saldi nel presente e lo sguardo attento puntato sul futuro, per proporre una visione del rap, coerente e personale. Gli Apollo Kids sono attualmente impegnati nella promozione e nei live di presentazione del loro primo, omonimo, disco “​Apollo Kids LP”.

  • VENERDÌ

    23.30 / 00.30

    STEEL WHEELS

    Steel Wheels è un collettivo di djs/selectors formatosi nel 2016. Riunisce in un unico gruppo collezionisti di vinili con riferimenti musicali differenti, ognuno intento ogni giorno a scovare pezzi da condividere e suonare alle serate. TENACIOUS TAPE Eclettico collezionista di rarità, durante le sue selezioni riesce a passare dall'atmosfera calda e appiccicosa tipica dei dancefloor caraibici fino alla tensione emotiva della rivalsa sociale di Soweto. PRO-A Hip Hop underground. La sonorità dominante dei set di Pro-A è il Boom Bap East Coast made in USA. Accanto al tradizionale suono Golden Age trovano spazio le sfumature più recenti del movimento HH. PEDRO LA MUERTE Pedro La Muerte porta il suono dell'underground made in UK e della scena sound system internazionale. Partendo dal dubstep e il grime fino al dub e la dub techno. I dischi che escono dalla sua borsa evocano le atmosfere di South London e Bristol. SPACE YEAH Fortemente influenzato dai suoni acid house della Second Summer of love, dal breakbeat hardcore dei primi anni ’90 e dall’estetica rave. Predilige suoni elettronici e batterie sincopate, scomposte e ricomposte tramite la tecnica del campionamento. TEMPI MIGLIORI Rigorosamente live, tende a lavorare sulla bicromia. Maniaco del tempo, a volte a fine serata abusa di scritte in sovrimpressione. SER-J In missione per la "muziki wa dansi", parte da funk & soul con qualche cenno di psichedelia, arriva fino all' afrobeat e al cuore dell'Africa.

  • SABATO

    20.30 / 21.30

    UNDERWOOD

    Underwood [ Mike Perini ] è un'artista veronese che nel corso degli anni ha sviluppato un particolare interesse per il live looping e la produzione attraverso Ableton. Ed è proprio il live looping che permette a questo artista di presentare sonorità rievocative, raffinate e distese: Jazztronic, ChillHop, R&B, Ambient.

  • SABATO

    21.30 / 22.30

    WIDE BLUE

    WIDEBLUE nasce a Verona nei primi mesi del 2016 dall’incontro di due menti musicali apparentemente sintonizzate su frequenze distanti tra loro ma costantemente alla ricerca di nuovi punti d’incontro negli infiniti territori del suono. Caterina Dal Zen è una voce conosciuta negli ambienti Jazz della città, che accompagna da anni esperti musicisti del genere interpretando standard e pezzi del repertorio Dixieland\Swing. Michele Fasoli (Dj Fazo - Infuzion Crew), selezionatore, produttore di beats e portavoce di un movimento locale che da oltre dieci anni promuove la diffusione della Bass Music di stampo britannico in club e situazioni underground. Il risultato di questa collaborazione è un innovativo modo di pensare la fusione di voce umana e musica elettronica, tessiture vocali che si intrecciano a ritmi digitali e ad ambienti sonori onirici dominati da echi e riverberi di derivazione Dub sotto i quali scorrono solidi beats di matrice Bass, Trip Hop e Jungle. Il primo lavoro in studio del duo, “Shadow EP”, è uscito il 19 Dicembre 2016 per la storica etichetta Elastica Records di Firenze, 4 tracce che definiscono lo spettro di ricerca sonora del progetto, indirizzato verso una contaminazione di influenze che spaziano dall'elettronica al Dub, rendendo omaggio al cosiddetto "suono di Bristol".

  • SABATO

    22.30 / 23.30

    BIRDEE

    Birdee è Marcello De Angelis, la nuova avanguardia della scena americana. Durante quasi un decennio di attività nella dance music, ha girato il mondo dall'Australia alla Russia, ha suonato nei locali britannici ed europei più prestigiosi, ha raccolto consensi dai più grandi DJs della scena e vinto un premio per il miglior DJ rivelazione al Fabric di Londra. Fin dall'inizio del progetto, Birdee è uscito con la Southern Fried Records di Fatboy Slim e anche BBC Radio 1, Kiss FM e Capital Radio passano i suoi brani.

  • SABATO

    23.30 / 00.30

    CAPIBARA

    Capibara ha sempre mostrato sin dall’inizio del suo percorso musicale una visione unica, coniugando slanci ritmici rivolti al futuro con una personalissima sensibilità pop sperimentale. Dopo aver pubblicato un album, un mixtape, e dato vita a svariati singoli, remix e collaborazioni che lo hanno portato a suonare in numerosi club e festival di settore, arriva ad un importante punto di sintesi: "OMNIA", il suo nuovo album, in uscita per La Tempesta International. Anticipato da singoli come "Fantino" e "Santa Roma", il disco, che vede al banco del mix Paolo Baldini (DubFiles, Mellow Mood, Africa Unite, TARM, etc.), si presenta, già dalla scelta fotografica in copertina, come una finestra da cui poter osservare, in ogni sua più piccola sfaccettatura, le componenti della personalità di Capibara. “OMNIA” si presenta quindi come un disco che trasmette il suono del tempo e dello spazio in cui il suo autore l’ha concepito. Consolidato da featuring importanti, come quello con il duo peruviano Dengue Dengue Dengue, la presenza ormai stabile dell’mc domenicano Maldonado e quella delle nuove rivelazioni trap Sxrrxwland, si muove sul tracciato di un’elettronica “liquida”, un post-post-dub in cui si ritrovano schegge di riddims giamaicani e latini, frammenti di bassmusic inglese e fantasmi techno in odore di rave culture. Un album destinato a segnare un punto importante nel percorso di un’artista che oggi, per carattere, sensibilità e approccio, ha pochi altri epigoni.

  • GIOVEDÌ

    20.30 / 21.30

    L'ALBATRO

    L'albatro nasce negli ultimi mesi del 2018, quando le sonorità di Luca Gori (voce) e Francesconi Michele (chitarra e basso) incontrano la voce di Filippo Benedetti, l'attitudine di Davide Festi (batteria) e la knowledge di Marco Salvetti (tastiera e basso). Cinque teste diverse ma con interessi comuni che diedero vita ad una musicalità hip hop, con sfumature Rock, punk e Indie. Si esibiscono per la prima volta a Bolzano, per il Sustainability Festival, dove riuscirono a farsi vedere molto bene ed essere chiamati nei mesi successivi in giro per tutto il Trentino portando sempre un'esibizione coinvolgente, quasi teatrale.

#therightsidefestival

GIORNI
:
ORE
:
MINUTI
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery
mini-gallery

I NOSTRI PARTNER

I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner
I nostri partner

COLLABORAZIONI

ASSOCIAZIONE SOCIAL CATENA
ASSOCIAZIONE PLF
ASSOCIAZIONE RIFAGO
ASSOCIAZIONE BABA
ASSOCIAZIONE A.N.A. GRUPPO ALPINI VILLA LAGARINA
ASSOCIAZIONE GENITORI IN GIOCO
ASSOCIAZIONE GTV GRUPPO TRENTINO VOLONTARIATO
ASSOCIAZIONE FBR - FATE BENE RAGAZZI
SMART LAB
ASSOCIAZIONE LUDIMUS
ASSOCIAZIONE ENERGIE ALTERNATIVE
ASSOCIAZIONE COMPAGNIA CIRCO IN ROTTA
ASSOCIAZIONE MLAL TRENTINO
ASSOCIAZIONE CENTRIFUGA
ASSOCIAZIONE LA COMPAGNIA CHE NON C'È

MERCATI
ARTIGIANALI

MAISHA
MADHU
MARGHERITA
TIZIANO WOODLAB
LA FORESTA NEL CUORE
L'OFFICINA DE L'UCIA

WORKSHOP
E ARTISTI ESPOSITORI

ROBERTINA
ILARIA GASPEROTTI
MASSIMILIANO GRANATA
SIMONE CONZATTI
ANTONELLA PIAZZA
MASSIMILIANO VALENTE
BRANCO OTTICO
ELISA SIMONCELLI
ALICE CORRAIN

PRODUTTORI
LOCALI

PEPERONCINO TRENTINO
KLANBARRIQUE
VALKIRIA
BIRRE DELLA TERRA
IL SIDRO DI MANFRA

PER MAGGIORI INFO SUI PUNTI DI INTERESSE
CLICCA SU

PER MAGGIORI INFO SUI PUNTI DI INTERESSE, FAI TAP SU

ASSOCIAZIONE MULTIVERSO

ASSOCIAZIONE MULTIVERSO

L'associazione Multiverso è nata nel novembre 2015, ha come obiettivo quello di proporre occasioni in cui esprimersi ed incontrarsi. E' una presenza attiva nella comunità di Villa Lagarina (ma non solo) e propone diverse attività per tutte le età.

marchio eco-eventi

Siamo orgogliosi di possedere il marco "ECO-EVENTI" della PAT.

info@therightsidefestival.it

NESSUNO ESCLUSO!